0%

Il miglior synth monofonico Replica di un synth che ha fatto la storia, il Korg MS-20 mini è il miglior synth monofonico

Replica di un synth che ha fatto la storia, il Korg MS-20 mini è il miglior synth monofonico qualità prezzo sulla piazza per chi cerca sonorità vintage. Entrato a gamba tesa nel mondo musicale più di 35 anni fa, è perfetto per gli ultimi romantici di un periodo dove questa macchina è stata grande protagonista, forse la più usata di sempre,caratterizzando colonne sonore e hit musicali con un sound facilmente riconoscibile: aggressivo e misterioso e al tempo stesso molto ma molto affascinante.

Il Korg MS-20 mini è un synth monofonico semi modulare.
Completamente analogico, (da notare la completa assenza di preset, quindi niente banco di memoria.. per gli spippolatori insomma) questo synth made in Japan è un rifacimento del leggendario modello del 1978 programmato dagli stessi ingegneri del tempo. Ovviamente con alcune modifiche, data la scarsa disponibilità di alcuni materiali “antichi” sul mercato.
Contraddistinto dalla patchbay (connettori da 1 \ 8 ”) e dal filtro KORG35 (dai più antichi MS-20), questa strepitosa macchina asiatica è detta “mini” date le dimensioni ristrette rispetto alla precedente (precisamente dell’ 86 % del volume in meno).

Tecnicamente parlando,il Korg MS-20 mini ha due oscillatori con ring modulation (onde triangolari, dente di sega, quadre, e rumore bianco) , due filtri (passa alto e passa basso), le modulazioni appunto dei filtri (dell’inviluppo, dell’LFO come onda dente di sega/triangolare/quadra/random e da un’ external instrument),e poi hold e delay.
Aumentando la risonanza si crea un’auto-oscillazione del filtro che ai tempi del suo predecessore costituiva una grande particolarità.
Dispone di un ingresso MIDI tradizionale e di una porta USB per trasmettere e ricevere note MIDI (no controller, no velocity). Si può quindi suonare usando anche altre tastiere MIDI, o direttamente dal computer.
Il prezzo è molto contenuto, perché 600 euro li vale tutti, vista l’enorme possibilità creativa data la sua semi modularità e la vastità della patchbay, e tutti i CV\Gate consentono connessioni con strumenti esterni (synth e sequencer, strumenti). Tocca essere coscenti di avere tra le mani un synth veramente potente, non un giocattolino qualsiasi..